Categorie

Resistenze, tool online per ricavare il valore dai colori

 


Inserisci i colori della resistenza per ottenere il valore corrispondente.

Avete finalmente ricavato il valore della resistenza che vi necessita, magari utilizzando la formula presente nella pagina:

Come calcolare una resistenza per abbassare una tensione

Oppure lo avete ricavato inserendo i necessari parametri (volt alimentazione, volt da ridurre, corrente di assorbimento) nel nostro calcolatore di resistenza online:

Calcolo online resistenza e wattaggio per caduta di tensione

 

Adesso siete in possesso del valore esatto della resistenza che vi necessita ma, avendo recuperato qualche scheda di componenti smontata da un apparecchio guasto, vi accorgete che è piena zeppa di resistenze. Quindi perché non ricavare la resistenza desiderata da quella scheda?
Ma voi siete ancora agli inizi della vostra passione per l'elettronica e vi accorgete che quelle resistenze sono colorate con delle strisce di tanti colori: rosso, giallo, arancio, verde...
Purtroppo non conoscete il codice dei colori delle resistenze, c
ome fare ad individuare la resistenza che cercate?

 

 

Sotto trovate un utile strumento grazie al quale inserendo i colori della resistenza otterrete immediatamente il relativo valore.
Comunque è facile decodificare una resistenza.

Codifica dei colori delle resistenze

Una resistenza standard possiede tre anelli colorati. Il quarto è relativo alla tolleranza tra il valore indicato ed il valore effettivo (colore oro = 5%, colore argento = 10%, assente = 20%).

Colore 1° anello 2° anello 3° anello
(moltiplicat.)
4° anello
(% toll.)
 █ nero 0 0 x 1  
 █ marrone 1 1 x 10  
 █ rosso 2 2 x 100  
 █ arancio 3 3 x 1.000  
 █ giallo 4 4 x 10.000  
 █ verde 5 5 x 100.000  
 █ blu 6 6 x 1.000.000  
 █ viola 7 7 -  
 █ grigio 8 8  
 [ ] bianco 9 9  
 ORO     x 0,1 5%
 ARGENTO       10%
 nessuno       20%

Decodificare una resistenza tramite il suo codice colori è molto semplice.
Vediamolo nel dettaglio:  
  • Il primo anello (quello più prossimo ad un'estremità) rappresenta il primo numero
  • Il secondo anello rappresenta il secondo numero da aggiungere (non da sommare) al primo numero. Esempio: primo anello giallo (4) e secondo anello viola (7) i primi due numeri diventano 47
  • Il terzo anello rappresenta il moltiplicatore, Continuando l'esempio sopra, se il terzo anello fosse rosso il 47 verrebbe moltiplicato x100, quindi la resistenza sarebbe 4.700 ohm. Per comprendere più facilmente la funzione del moltiplicatore dovremo aggiungere ai primi due numeri tanti zeri quanti indicati (nero = nessuno zero, marrone = 1 zero, rosso = 2 zeri, e così via)
  • Se il terzo anello fosse di colore oro indicherebbe un moltiplicatore per 0,1, quindi i primi due numeri della resistenza del nostro esempio si dividono per 10 ed il 47 diventa così 4,7 ohm
Facile vero? Ma il tutto diventa ancora più facile grazie allo strumento che trovate sotto, sarà infatti sufficiente selezionare i tre colori relativi ai tre anelli per ottenere istantaneamente il valore della resistenza.
1° anello 2° anello 3° anello
 
 
   
Risultato : ohm
oppure : Kohm
oppure : Mohm

* 1 Kohm = 1.000 ohm
1 Mohm = 1.000.000 ohm
 

Scopri altri contenuti del sito