Categorie
 

 

Come fare un cloud personale gratis con Telegram


Come creare un cloud personale e perfettamente organizzato gratis con i canali di Telegram


E' possibile avere un cloud personale dove archiviare i nostri dati a costo zero?
In effetti esistono tanti servizi che offrono gratuitamente un certo spazio in cloud, ma si tratta in genere di pochi gigabyte, e poi francamente in tanti non si fidano per quanto riguarda la sicurezza, dato che specialmente negli ultimi tempi pare che si faccia a gara a chi compromette più sistemi.
Ma anche utilizzando un servizio tradizionale di cloud alla lunga gli utenti più disordinati si ritroveranno a creare cartelle su cartelle, file salvati provvisoriamente in vari anfratti, con il risultato che spesso ritrovare quel che si cerca diventa una vera impresa.

Chi conosce Telegram sa quanto questo sia affidabile sotto tantissimi aspetti.
Un punto di forza di Telegram sono i canali, chiunque può creare quanti più canali desidera e permetterne l'accesso a più utenti.
Ma noi partiremo da un principio assoluto, creeremo i canali che man mano ci necessitano e tassativamente creeremo canali privati, quindi ai quali potremo accedere solo noi.

La presente guida sarà inoltre utile a chi non sa come creare un canale su Telegram.

Proviamo ad immaginare le potenzialità di questo sistema, ovvero ottenere un cloud perfettamente organizzato a costo zero.
Per meglio comprenderle vi racconteremo della nostra cara amica Giancarla, appassionatissima di cucina.
 

 

 

Giancarla ama molto stare ai fornelli ed in pochi anni aveva accumulato migliaia di ricette di cucina, alcune erano trascritte su svariati quaderni e quadernoni, ma molte ricette prelevate dalla rete erano salvate sul suo computer in modo alquanto disordinato, quindi la ricerca di una specifica ricetta sarebbe risultata molto difficile se non impossibile.
Abbiamo aiutato Giancarla a farsi il suo cloud privato grazie ai canali di Telegram e così sono stati creati vari canali:

- Ricette primi
- Ricette secondi carne
- Ricette secondi pesce
- Ricette dolci
- Ricette torte salate
- Ricette gelati

e così via.

Con il tempo Giancarla ha provveduto a popolare il suo nuovo cloud inserendo nei vari canali i link relativi alle ricette presenti in rete, mentre per le ricette riportate nei vari quaderni ha provveduto a trascriverle con Word o direttamente in modalità testo.
Da sottolineare che dentro i canali possiamo inserire di tutto, esattamente come per le chat di Telegram, ovvero foto, video, link, pdf, documenti word o excel, insomma proprio di tutto.
Trovare poi la specifica ricetta sarà facilissimo grazie all'utilissima barra di ricerca.
Per maggior flessibilità abbiamo consigliato a Giancarla di installare anche la versione desktop di Telegram, cosa molto facile, sarà sufficiente cercare su Google "telegram desktop" e da lì saremo guidati alla sua installazione su pc.

La stampante laser wireless più piccola del mondo, HP M15W

Le ricette di Giancarla saranno per sempre al sicuro in quanto non saranno salvate nel suo telefono o nel suo computer, bensì nei server di Telegram, con la sicurezza che ormai tutti conoscono.
Le ricette di Giancarla sono chiaramente un esempio per farvi comprendere meglio le potenzialità, ma provate ad immaginare cos'altro si potrebbe archiviare nei canali di Telegram: password, documenti, fotografie, diari di viaggio, manualistica e tant'altro.

Vediamo adesso come creare un canale su Telegram.
Per maggior comodità le immagini si riferiscono all'applicazione installata sul telefono, ma consigliamo vivamente di installare anche la versione per pc.
 

Come creare un cloud personale e perfettamente organizzato gratis con i canali di Telegram
1 - Per poter creare un canale bisogna prima entrare nella schermata delle chat


Come creare un cloud personale e perfettamente organizzato gratis con i canali di Telegram
2 - Fare quindi clic su questo simbolo


Come creare un cloud personale e perfettamente organizzato gratis con i canali di Telegram
3 - Selezionare quindi "Nuovo Canale"


Come creare un cloud personale e perfettamente organizzato gratis con i canali di Telegram
4 - Cliccare quindi su "Crea un canale"

 

 

 

 

Come creare un cloud personale e perfettamente organizzato gratis con i canali di Telegram
5 - Inserire un nome per il nuovo canale appena creato, è possibile anche inserire una descrizione (facoltativa)


Come creare un cloud personale e perfettamente organizzato gratis con i canali di Telegram
6 - Naturalmente non desideriamo condividere il canale con altri utenti di Telegram, quindi selezioniamo "Privato" e poi "Avanti" in alto a destra


Come creare un cloud personale e perfettamente organizzato gratis con i canali di Telegram
7 - Abbiamo appena creato il nostro nuovo canale chiamato "Ricette", possiamo già inserire o allegare il primo contenuto



Come creare un cloud personale e perfettamente organizzato gratis con i canali di Telegram
8 - Cliccando sull'icona del canale (nel nostro caso Telegram ha creato una "R" racchiusa in un cerchio rosso) possiamo sostituirla con un'immagine a nostro piacimento che ci aiuterà a distinguere facilmente e velocemente i vari canali creati su Telegram
 

​​
Fatti e personaggi descritti nel sito sono immaginari. Ogni riferimento a fatti o persone reali è puramente casuale.
Molti degli esperimenti o delle idee esposte nella sezione Elettronica/Elettrotecnica fanno uso di corrente elettrica o di materiali pericolosi. Pertanto dovranno essere effettuati esclusivamente da persone maggiorenni ed esperte. Per qualsiasi dubbio consultare o delegare personale esperto e qualificato. L'autore declina qualsiasi responsabilità per danni a persone o cose e per non aver letto queste avvertenze.
Il materiale pubblicato e/o riprodotto (tra cui in via esemplificativa ma non esaustiva: informazioni, loghi, elementi grafici, suoni, immagini, marchi etc., per brevità le “Informazioni”) è di esclusiva proprietà (o concesso da terzi in uso) dell'autore. I contenuti del Sito sono disponibili ai visitatori per un uso esclusivamente personale e non per qualsiasi altro fine.
L'autore tutela attivamente i propri diritti di proprietà intellettuale. I contenuti pubblicati (testi, disegni, fotografie, ecc.) sono protetti dalla vigente normativa recante disposizioni sul diritto d’autore e sui diritti di proprietà intellettuale. La riproduzione anche parziale delle Informazioni è consentita esclusivamente dietro preventiva autorizzazione scritta da parte dell'autore. E' pertanto vietato modificare, copiare, riprodurre, distribuire, trasmettere o diffondere il contenuto di questa sezione senza aver preventivamente ottenuto un espresso consenso in forma scritta da parte dell'autore.
Tutte le fotografie pubblicate su questo sito sono opera dell'autore, pertanto esse sono protette dalla vigente normativa recante disposizioni sul diritto d’autore e sui diritti di proprietà intellettuale. Di conseguenza è tassativamente vietata qualsiasi forma di utilizzo delle stesse.