Categorie


   

Non tutte le uova riescono alla coque, ovvero come cuocerle perfette


 

 

(Divertente dialogo tra due anziani coniugi catanesi)

"Agatina! Stasera vorrei tenermi sul leggero, un'insalata di pomodoro e due belle uova alla coque è quello che ci vuole!"

"(No, ci risiamo, lui pensa di agevolarmi e di risparmiarmi chiedendomi due semplici uova alla coque… avrei preferito m'avesse chiesto delle sarde a beccafico!)"

"Agatina! Però fammi un favore, non farmele sode come l'altra sera… lo sai come mi piacciono… cremose, un po' addensate, con il giallo un po' 'quagliato' dove sai che mi piace 'abbagnarci' il pane tagliato 'fino fino' dopo che ci ho 'sdizziàto' dentro un 'tanticchia' di sale…

"(Già, e questo è il problema, lui non lo sa che le uova come piacciono a lui mi riescono una volta ogni tanto… Ogni volta.. o troppo molli… o troppo dure!)"

"Agatina! E ti volevo chiedere anche di non farmele 'molli molli' che poi mi 'sanno' come le uova crude… Lo sai che poi mi 'sdegnano' e che mi sento con la bocca tutta 'mpiccicata'…

"Siiiiiii', 'Savvatore', ora ti faccio le uova 'ciuruse' come piacciono tanto a te!"

"Ma la vuoi sapere una cosa? Lo sai che quando voglio mangiare leggero sono anche un po' contento? Primo perché così faccio scendere un pochettino la 'panza' e secondo perché la mia Agatinuccia la faccio faticare poco poco…."

"(Le sarde a beccafico….. le sarde a beccafico……. le sarde a beccafico…..)"

 

 

 

Già, quanti di voi hanno avuto questo 'blocco' davanti alla semplice richiesta di due misere e facili uova alla coque?
E quanti di voi, a colazione davanti al buffet del rinomato albergo, prelevando dal contenitore un grosso uovo ancora caldo, un bel portauovo ed uno scintillante cucchiaino, e una volta sedutisi al tavolo, cercando di rompere delicatamente e con perizia la sommità del guscio dell'agognato uovo alla coque, si son poi trovati tra le mani un volgarissimo uovo sodo?

In effettin nulla è più difficile del troppo scontato. Non ci credete? Provate a chiedere in un negozio uno sconto elevatissimo…. vedrete quanto sarà difficile ottenerlo!
Scherzi a parte, ritorniamo alle nostre uova alla coque.
Perché è così difficile ottenerne la perfetta cottura?
I fattori sono tantissimi, e le cose si complicano ancor più per quelli che usano cucinarle prelevandole dal frigo, immergendole ancora fredde nel pentolino, accendere il fuoco, aspettare il bollore e spegnere dopo un tempo variabile a secondo…. le istruzioni avute dalla mamma…
Ad evitare un complicatissimo trattato sui fattori che determinano l'insuccesso, passerò quindi a svelarvi il segreto di come cucinare infallibilmente un uovo alla coque.
Mettete a bollire un pentolino riempito d'acqua quanto basta a coprire l'uovo (o le uova).
Mentre aspettate che l'acqua cominci a bollire, mettete l'uovo sotto il rubinetto d'acqua calda, mi raccomando… 'calda' non bollente. Ciò porterà l'uovo (specialmente se prelevato dal frigo) ad una temperatura quanto più vicina a quella raggiunta dall'acqua contenuta nel pentolino, una volta che questa avrà raggiunto l'ebollizione, e servirà ad evitare sbalzi che con buona percentuale porterebbero il guscio ad incrinarsi.
Raggiunta l'ebollizione mettete l'uovo, già tiepido, dentro il pentolino, magari aiutandovi con un cucchiaio per poterlo adagiare delicatamente ed evitare così qualsiasi rischio di frattura. Da questo momento, orologio alla mano, dovranno trascorrere esattamente da 3 minuti e 20 secondi a 3 minuti e 45 secondi, a secondo del grado di coagulazione desiderato. Trascorso tale tempo, spegnere e immediatamente versare acqua fredda per bloccare il bollore. I tempi indicati si riferiscono a uova di media grandezza e bisognerà naturalmente abbreviarli di qualche secondo per uova molto piccole ed aumentarli per uova molto grandi.

"Agatinucciaaaaaaaa, hai letto bene?"

"Siiii', Savvatore! A proposito, da oggi ti puoi scordare le sarde a beccafico!!!"
 

 

 
Formule e calcolo online resistenze e condensatori in serie e in parallelo Come fare un cremoso gelato al cioccolato senza uova Primanota in nero da tenere nella chiavetta gratis Come costruie la migliore cuffia wireless per ascoltare la TV Esperimento di elettronica per bambini Un vero impianto audiofilo con Volumio, Raspberry e QAcoustics

 
Fatti e personaggi descritti nella sezione "L'allegro laboratorio del Professor Dimmelo" sono immaginari. Ogni riferimento a fatti o persone reali è puramente casuale.
 
Avvertenze
Molti degli esperimenti o delle idee esposte in questa sezione fanno uso di corrente elettrica o di materiali pericolosi. Pertanto dovranno essere effettuati esclusivamente da persone maggiorenni ed esperte. Per qualsiasi dubbio consultare o delegare personale esperto e qualificato. L'autore declina qualsiasi responsabilità per danni a persone o cose e per non aver letto queste avvertenze.
 
Termini e condizioni sull'utilizzo del sito www.comefareper.cloud
Il materiale pubblicato e/o riprodotto in questa sezione (tra cui in via esemplificativa ma non esaustiva: informazioni, loghi, elementi grafici, suoni, immagini, marchi etc., per brevità le “Informazioni”) è di esclusiva proprietà (o concesso da terzi in uso a) dell'autore. I contenuti del Sito sono disponibili ai visitatori per un uso esclusivamente personale e non per qualsiasi altro fine.
 
Diritti di proprietà intellettuale
L'autore tutela attivamente i propri diritti di proprietà intellettuale. I contenuti pubblicati in questa sezione (testi, disegni, fotografie, ecc.) sono protetti dalla vigente normativa recante disposizioni sul diritto d’autore e sui diritti di proprietà intellettuale. La riproduzione anche parziale delle Informazioni è consentita esclusivamente dietro preventiva autorizzazione scritta da parte dell'autore. E' pertanto vietato modificare, copiare, riprodurre, distribuire, trasmettere o diffondere il contenuto di questa sezione senza aver preventivamente ottenuto un espresso consenso in forma scritta da parte dell'autore.
L'autore non utilizza materiale coperto da altrui diritto d’autore senza indicarne chiaramente il titolare e/o la provenienza. La riproduzione di tale materiale, eventualmente contenuto in questa sezione, potrebbe essere limitata da parte dell’autore ed i visitatori potrebbero dover richiedere un preventivo consenso al titolare del diritto al fine di riprodurlo in altre pubblicazioni in formato cartaceo e/o elettronico.
 
Fotografie pubblicate
Tutte le fotografie pubblicate su questo sito sono opera dell'autore, pertanto esse sono protette dalla vigente normativa recante disposizioni sul diritto d’autore e sui diritti di proprietà intellettuale. Di conseguenza è tassativamente vietata qualsiasi forma di utilizzo delle stesse.