Categorie

Come creare o risolvere gli anagrammi senza carta e penna

​​
Programma per creare o risolvere anagrammi senza carta e penna
Il tool è alla fine del post


Quel giorno il nostro caro Professor Dimmelo ci fece prendere un bello spavento.
In azienda tutto era calmo e tranquillo e si godeva di bei momenti di silenzio.
Ma ad un tratto un fortissimo "Finalmente!" proveniente dal suo laboratorio ci fece trasalire.
Entrammo di corsa e lo vedemmo tranquillamente seduto sulla sua poltroncina davanti al computer.
Naturalmente sentì la nostra presenza e difatti esclamò, con aria di soddisfazione:

"Finalmente! Non ne potevo più di scarabocchiare fogli su fogli, adesso potrò creare tutti gli anagrammi che voglio senza più toccare una matita!
Ho cercato per molto tempo un programma simile in rete ma tutti facevano la stessa cosa, ovvero tu inserivi una frase ed il programma generava tutte le combinazioni possibili ed immaginabile formate dalle lettere della frase immessa.
Naturalmente io avevo bisogno di un perfetto sostituto di carta e penna, quindi di un programma che provvedesse ad indicarmi, ad esempio, le lettere ancora disponibili dopo avere estrapolato qualcosa dalla frase sorgente, in definitiva avevo bisogno di un perfetto sostituto di carta e penna.
E visto che non esisteva, o che comunque io non ero mai riuscito a trovarlo in giro, stamattina ho deciso di farmelo da me.
Finalmente!"

Sapevamo quanto il nostro professore amasse l'enigmistica e quanto si prodigasse a creare sciarade e roba simile e che non nascondeva certo il suo amore viscerale per gli anagrammi.
Ci fece osservare il monitor e ci spiegò come funzionava la creatura finita di creare quel giorno:

 

 

"Vedete?
Nella casella Inserisci frase da anagrammare digitiamo la frase della quale vogliamo creare l'anagramma.
Man mano che digitiamo dei caratteri vedremo che questi saranno automaticamente riportati nella casella di sola lettura Caratteri rimanenti.
Infine nella casella Input dovremo digitare i caratteri che formeranno l'anagramma.
Man mano che inseriremo i caratteri, questi non saranno più presenti nella casella dei Caratteri rimanenti.
Se per errore dovessimo inserire un carattere non contemplato nella frase sorgente o utilizzare un carattere presente ma esaurito verremmo subito informati dell'evento tramite un opportuno avviso.
Le lettere potranno essere inserite sia minuscole sia maiuscole, per garantire una maggiore leggibilità verranno automaticamente convertite tutte in maiuscolo, anche se sarebbe preferibile digitare direttamente in maiuscolo per una maggiore velocità del programma.
Oltre naturalmente alle lettere dalla A alla Z, potranno essere inseriti anche spazi, virgole ed apostrofi, mentre le lettere accentate non sono consentite.
Cliccando sul pusante Cancella tutto provvederemo ad azzerare tutte le caselle ed iniziare quindi una nuova sessione.
Ovviamente questo programma sarà utile anche per cercare di risolvere gli anagrammi, oltre che crearli."

Be, che dire? Caro Professor Dimmelo, ci ha sorpresi ancora una volta!
 

Scopri altri contenuti del sito