Categorie


   

Bannato da un gruppo Facebook perché la 90D non era riuscita a convincermi



 

 

Premetto che in questa pagina non troverete nessuna foto prodotta dalla nuova reflex APS-C di casa Canon, la famosa 90D, quindi nessun test visivo, nessun confronto farcito da paroloni difficili e termini tecnici che non interessano quasi a nessuno, ma solo tanta tanta obiettività, obiettività e sensazioni acquisite dopo molti anni di passione trascorsi con l'affascinante e magico mondo della fotografia.

Ricordo ancora oggi il giorno della mia prima comunione quando mia mamma, appassionatissima di fotografia, mi regalò una meravigliosa Voigtländer a telemetro.
Non ne ricordo purtroppo la sigla ma ricordo perfettamente che con quel gioiello fotografavo di tutto e che ogni settimana andavo dal fotografo sotto casa a consegnargli almeno un rullino da sviluppare.
​Ricordo anche il grande dolore quando l'estate seguente mi fu rubata al lido.
Ma il mio dolore non sarebbe durato per tanto tempo, da lì a poco infatti, in occasione della mia cresima, ricevetti il regalo più bello della mia vita: una favolosa biottica 6x6, la famosa Yashica Mat 124 e un ingranditore Durst.
Da quel periodo in poi la mia passione per la fotografia non ha più conosciuto periodi di pausa o di arresto, dalla stampa in casa delle mie fotografie all'acquisto di nuove macchine.
Oggi per comodità uso esclusivamente una full-frame Canon 6D Mark II alternadole un intramontabile Canon 24-105 F4 serie L e un 70-300 serie L.
Quando voglio uscire leggero utilizzo una fantastica APS-C, la Canon Eos 200D con montato il pancake Canon EF-S 24mm F2.8 (a volte anche il tanto ingiustamente snobbato Canon EF-S 18-200).

Ma perché tutti questi preamboli introduttivi?
Beh, principalmente per autoconvincermi di non essere uno sprovveduto in campo fotografico, visto l'accaduto che, oltre ad essere surreale, potrebbe facilmente farmi pensare che io di fotografia non ne capisca assolutamente nulla.

Ho comprato la nuova Canon 90D più per curiosità che altro. Volevo assolutamente avere la conferma che la Canon "non sbaglia un colpo" specialmente dopo aver constatato come in un sensore così piccolo avevano stipato ben 32,5 megapixels!
Mentre aspettavo i pochi giorni in cui sarebbe arrivata in negozio (sì, l'ho acquistata appena uscita e quindi il mio negozio abituale non l'aveva ancora in pronta consegna) ho creduto opportuno iscrivermi ad una pagina su Facebook dedicata a questa reflex. Per serietà non dirò il nome della pagina né dell'amministratore, dirò solo che né la pagina né l'amministratore sono italiani.

La prima cosa che mi ha colpito e che mi ha disturbato parecchio è l'aver notato come in questa pagina quasi tutte le foto pubblicate si riferissero a foto naturalistiche scattate esclusivamente con teleobiettivi Canon serie L, quindi lenti di indiscussa alta qualità, e che tutti gli iscritti, ma proprio tutti, si erano fermamente convinti che la Canon 90D fosse una reflex superlativa ad una condizione, che cioè montasse esclusivamente ottiche superlative, di qualità assoluta, per intenderci ottiche che mediamente costano molto più della macchina. Di questa strampalata regola tutti ne sembravano gli indiscussi profeti e davano l'impressione di difenderla a spada tratta.

Dopo qualche giorno entro in possesso della macchina.

(Il tempo di una rilettura ed eventuali correzioni e pubblicherò il resto del post, restate sintonizzati!)

 

 
Formule e calcolo online resistenze e condensatori in serie e in parallelo Come fare un cremoso gelato al cioccolato senza uova Primanota in nero da tenere nella chiavetta gratis Come costruie la migliore cuffia wireless per ascoltare la TV Esperimento di elettronica per bambini Un vero impianto audiofilo con Volumio, Raspberry e QAcoustics

 
Fatti e personaggi descritti nella sezione "L'allegro laboratorio del Professor Dimmelo" sono immaginari. Ogni riferimento a fatti o persone reali è puramente casuale.
 
Avvertenze
Molti degli esperimenti o delle idee esposte in questa sezione fanno uso di corrente elettrica o di materiali pericolosi. Pertanto dovranno essere effettuati esclusivamente da persone maggiorenni ed esperte. Per qualsiasi dubbio consultare o delegare personale esperto e qualificato. L'autore declina qualsiasi responsabilità per danni a persone o cose e per non aver letto queste avvertenze.
 
Termini e condizioni sull'utilizzo del sito www.comefareper.cloud
Il materiale pubblicato e/o riprodotto in questa sezione (tra cui in via esemplificativa ma non esaustiva: informazioni, loghi, elementi grafici, suoni, immagini, marchi etc., per brevità le “Informazioni”) è di esclusiva proprietà (o concesso da terzi in uso a) dell'autore. I contenuti del Sito sono disponibili ai visitatori per un uso esclusivamente personale e non per qualsiasi altro fine.
 
Diritti di proprietà intellettuale
L'autore tutela attivamente i propri diritti di proprietà intellettuale. I contenuti pubblicati in questa sezione (testi, disegni, fotografie, ecc.) sono protetti dalla vigente normativa recante disposizioni sul diritto d’autore e sui diritti di proprietà intellettuale. La riproduzione anche parziale delle Informazioni è consentita esclusivamente dietro preventiva autorizzazione scritta da parte dell'autore. E' pertanto vietato modificare, copiare, riprodurre, distribuire, trasmettere o diffondere il contenuto di questa sezione senza aver preventivamente ottenuto un espresso consenso in forma scritta da parte dell'autore.
L'autore non utilizza materiale coperto da altrui diritto d’autore senza indicarne chiaramente il titolare e/o la provenienza. La riproduzione di tale materiale, eventualmente contenuto in questa sezione, potrebbe essere limitata da parte dell’autore ed i visitatori potrebbero dover richiedere un preventivo consenso al titolare del diritto al fine di riprodurlo in altre pubblicazioni in formato cartaceo e/o elettronico.
 
Fotografie pubblicate
Tutte le fotografie pubblicate su questo sito sono opera dell'autore, pertanto esse sono protette dalla vigente normativa recante disposizioni sul diritto d’autore e sui diritti di proprietà intellettuale. Di conseguenza è tassativamente vietata qualsiasi forma di utilizzo delle stesse.