Categorie


   

Recensione amplificatore Nobsound NS-01G F900 con TPA3116 50+50 watt


 

 


L'amplificatore del nostro sistema audiofilo sotto i 200 euro
Nobsound NS-01G con chip TPA 3116 da 50+50 watt


Questo è l'amplificatore che abbiamo scelto per il nostro impianto audiofilo dal costo sotto i 200 euro (vedi articolo).
Vediamolo nel dettaglio e scopriamo perchè è stato scelto.

 

 

L'amplificatore Nobsound NS-01G da 50+50 watt


Nobsound NS01G F900 con TPA3116 - Un economico ma vero sistema audiofilo da 200 euro
A vederlo nessuno ci scommetterebbe sopra. Piccolo come un pacchetto di sigarette, chi potrebbe mai immaginare che da questo coso possa uscire della musica riprodotta bene, ma davvero bene?

Costa circa 30 euro ed a questo prezzo è corredato di:

  • un alimentatore da 12 volt 5 ampere
  • cavetto da jack stereo da 3,5 mm a RCA con connettori dorati
  • cavetto jack maschio/jack maschio
  • cavetto USB per collegarlo al PC come DAC (noi lo collegheremo direttamente al nostro Raspberry)

Nobsound NS01G F900 con TPA3116 - Un economico ma vero sistema audiofilo da 200 euro
Il Nobsound NS-01G con gli accessori forniti a corredo

Questo è il link per acquistarlo su Amazon


Caratteristiche:

  • Potenza 50 + 50 watt a 24 volt
  • Bluetooth integrato versione 4.0 + EDR
  • Impedenza di uscita: 4/8 ohm
  • Dimensioni: 7,8 x 7 x 3,8 centimetri
  • Chip montato TPA3116

L'amplificatore consente di essere utilizzato con tre differenti tipologie d'ingresso:
  • ingresso di linea tramite jack stereo da 3,5 mm
  • bluetooth
  • dac USB tramite presa microUSB


 

 

La commutazione è automatica, inserendo un jack il sistema commuterà im ingresso linea, senza nessun jack inserito il sistema si predisporrà automaticamente come un ottimo ricevitore bluetooth (ottimo in questo caso per ascoltare ad esempio la musica inviata dal nostro iPhone o da qualsiasi cellulare o dispositivo bluetooth).
Inserendo invece un cavetto nell'apposita presa USB il sistema si trasformerà in un eccellente DAC. E' proprio questa la configurazione che noi abbiamo scelto per il nostro impianto audiofilo dal costo sotto i 200 euro (vedi articolo), per poter utilizzare il Raspberry senza la necessità di dover aggiungere un DAC dedicato (ad esempio un HifiBerry), risparmiandoci così il costo del DAC e nel contempo abbassando la temperatura di funzionamento del sistema Raspberry/DAC.
Da notare che l'interruttore ON/OFF presente sull'amplificatore Nobsound potrà rimanere nello stato di OFF, e quindi spento, quando collegheremo al Nobsound un cavetto USB, l'amplificatore si accenderà automaticamente ogni qualvolta accenderemo il Raspbery (o il computer) per spegnersi altrettanto automaticamente quando il Raspberry verrà spento.
Una vocina registrata in inglese (unica piccola nota negativa dell'amplificatore Nobsound) ci segnalerà il tipo di ingresso utilizzato (linea, bluetooth, usb). Problema facilmente aggirabile, se proprio non riusciamo a sopportare tale vocina e la musichetta prodotta all'accensione, semplicemente portando a zero la manopola del volume.
Noi lo abbiamo alimentato a 12 volt con l'alimentatore da 5 ampere in dotazione, con questa tensione il Nobsound certamente erogherà meno potenza, crediamo sui 10 watt per canale, comunque più che sufficienti per un ascolto ottimale in una stanza di medie dimensioni. Oltretutto a questa tensione l'amplificatore non scalda minimamente, così come l'alimentatore, ne preserveremo quindi la durata di entrambi.
 

Nobsound NS01G F900 con TPA3116 - Un economico ma vero sistema audiofilo da 200 euro
​Per sfruttare il DAC del Nobsound dovremo impostare su Volumio l'uscita USB

 

L'ascolto
 

Davvero entusiasmante ascoltare questo piccoletto.
Molto probabilmente è stato azzeccato anche l'accoppiamento con i diffusori da libreria QAcoustics 3010 (vedi articolo) in quanto la restituzione sonora è davvero spettacolare.
Scena molto tridimensionale e un palcoscenico sonoro ampissimo, tutte le frequenze sono rese in modo ottimale, alte e medie frequenze offrono un grande realismo mentre le basse frequenze meritano un discorso a parte. In effetti i bassi riprodotti dal sistema hanno un qualcosa di magico, nonostante i piccoli woofer da 10 cm dei diffusori QAcoustics 3010 i bassi scendono in maniera incredibile offrendo grande piacere d'ascolto.
Naturalmente, come tutti gli impianti di un certo livello, anche questo predilige ottima musica e ottime registrazioni. Ama alla follia il jazz e un po' tutta la musica strumentale.


 

 


L'amplificatore Nobsound NS01G (Douk Audio F900) smontato


Immagini dell'amplificatore Nobsound NS01G (Douk Audio F900) smontato
 

Immagini dell'amplificatore Nobsound NS01G (Douk Audio F900) smontato


Immagini dell'amplificatore Nobsound NS01G (Douk Audio F900) smontato


Immagini dell'amplificatore Nobsound NS01G (Douk Audio F900) smontato


Immagini dell'amplificatore Nobsound NS01G (Douk Audio F900) smontato


Immagini dell'amplificatore Nobsound NS01G (Douk Audio F900) smontato


 

I componenti scelti

Raspberry PI3 - Un economico ma vero sistema audiofilo da 200 euro Nobsound NS01G F900 con TPA3116 - Un economico ma vero sistema audiofilo da 200 euro Diffusori QAcoustics 3010 - Un economico ma vero sistema audiofilo da 200 euro
Il Raspberry PI3 Modello B L'amplificatore Nobsound NS-01G F900 con TPA3116 da 50+50 Watt ​I diffusori QAcoustics 3010

La sorgente: Raspberry PI 3 Modello B
 

I diffusori da libreria QAcoustics 3010
 

Come installare il sistema operativo Volumio sul nostro Raspberry

Ritorna all'articolo principale "Un sistema audiofilo sotto i 200 euro"

 

 
Formule e calcolo online resistenze e condensatori in serie e in parallelo Come fare un cremoso gelato al cioccolato senza uova Primanota in nero da tenere nella chiavetta gratis Come costruie la migliore cuffia wireless per ascoltare la TV Esperimento di elettronica per bambini Un vero impianto audiofilo con Volumio, Raspberry e QAcoustics

 
Fatti e personaggi descritti nella sezione "L'allegro laboratorio del Professor Dimmelo" sono immaginari. Ogni riferimento a fatti o persone reali è puramente casuale.
 
Avvertenze
Molti degli esperimenti o delle idee esposte in questa sezione fanno uso di corrente elettrica o di materiali pericolosi. Pertanto dovranno essere effettuati esclusivamente da persone maggiorenni ed esperte. Per qualsiasi dubbio consultare o delegare personale esperto e qualificato. L'autore declina qualsiasi responsabilità per danni a persone o cose e per non aver letto queste avvertenze.
 
Termini e condizioni sull'utilizzo del sito www.comefareper.cloud
Il materiale pubblicato e/o riprodotto in questa sezione (tra cui in via esemplificativa ma non esaustiva: informazioni, loghi, elementi grafici, suoni, immagini, marchi etc., per brevità le “Informazioni”) è di esclusiva proprietà (o concesso da terzi in uso a) dell'autore. I contenuti del Sito sono disponibili ai visitatori per un uso esclusivamente personale e non per qualsiasi altro fine.
 
Diritti di proprietà intellettuale
L'autore tutela attivamente i propri diritti di proprietà intellettuale. I contenuti pubblicati in questa sezione (testi, disegni, fotografie, ecc.) sono protetti dalla vigente normativa recante disposizioni sul diritto d’autore e sui diritti di proprietà intellettuale. La riproduzione anche parziale delle Informazioni è consentita esclusivamente dietro preventiva autorizzazione scritta da parte dell'autore. E' pertanto vietato modificare, copiare, riprodurre, distribuire, trasmettere o diffondere il contenuto di questa sezione senza aver preventivamente ottenuto un espresso consenso in forma scritta da parte dell'autore.
L'autore non utilizza materiale coperto da altrui diritto d’autore senza indicarne chiaramente il titolare e/o la provenienza. La riproduzione di tale materiale, eventualmente contenuto in questa sezione, potrebbe essere limitata da parte dell’autore ed i visitatori potrebbero dover richiedere un preventivo consenso al titolare del diritto al fine di riprodurlo in altre pubblicazioni in formato cartaceo e/o elettronico.
 
Fotografie pubblicate
Tutte le fotografie pubblicate su questo sito sono opera dell'autore, pertanto esse sono protette dalla vigente normativa recante disposizioni sul diritto d’autore e sui diritti di proprietà intellettuale. Di conseguenza è tassativamente vietata qualsiasi forma di utilizzo delle stesse.