Categorie
 

 

Come fare le uova sode nella friggitrice ad aria

​​


Fare le uova sode nella friggitrice ad aria, a leggere questa frase chissà in quanti si siano già messi a ridere.
Già, perché è ormai radicata e consolidata la convinzione che le uova sode si cuociono esclusivamente in un pentolino colmo d'acqua e posto sul fuoco.
Ormai tutti sappiamo che non si possono cucinare nel microonde pena l'esplosione (naturalmente si parla di uova intere e con il guscio).
Ma farli in una friggitrice ad aria, quindi senz'acqua e soltanto con il calore diffuso dalla ventola sembrerebbe piuttosto strano.
Però sembra una cosa strana solo da chi non possiede una friggitrice ad aria o da chi l'ha comprata solo per provare a fare le tanto agognate "salutari" patatine fritte.
Chi invece la possiede ed ha avuto la fortuna di poter comprendere quanto sia utile e preziosa in cucina cucinando di tutto, non solo non penserà che le uova sode non si possano fare ma addirittura le avrà cucinate esclusivamente nella sua friggitrice.
Più avanti ci soffermeremo sulle varie modalità di cottura dei cibi nella friggitrice ad aria, in particolare sulle famigerate patatine fritte, cercando di sfatare i luoghi comuni che tentano di convincerci che la friggitrice ad aria è un elettrodomestico inutile.
Passiamo invece adesso alle nostre uova sode.

Come creare un cloud personale gratis per archiviare le proprie ricette e non perderle mai più con i canali di Telegram
Come creare un cloud personale gratis per archiviare le proprie ricette e non perderle mai più
 

Se ci avete fatto caso, in rete ci sono migliaia di siti e di video che ci indicano in modo approssimativo come fare le uova sode nella friggitrice ad aria, ma abbiamo notato come nessuno si preoccupa di spiegarci il motivo di qualche insuccesso o addirittura delle tante variabili presenti in questa pur semplice operazione.
Segno inequivocabile che quasi nessuno si sarà preoccupato di cuocere effettivamente un uovo sodo nella friggitrice o se lo avrà fatto avrà senz'altro tratto le proprie conclusioni frettolosamente, magari dopo un solo tentativo.

Premettendo che il risultato è comunque garantito al 100%, c'è solo qualche piccola premessa da fare.

 

 

Non mettere le uova freddissime, quindi appena uscite dal frigo, nella friggitrice calda poiché potrebbero incrinarsi,
Questo accade anche quando le cuciniamo nel pentolino ed immergiamo le uova fredde nell'acqua bollente.
Per un risultato perfetto fare acclimatare le uova a temperatura ambiente per qualche minuto oppure, se abbiamo premura, regolare la temperatura della friggitrice ad aria sui 50/60° ed acclimatare lì le nostre uova per pochi minuti.

Considerando che ognuno ha i propri gusti e quindi c'è chi ama l'uovo sodo con il tuorlo molto morbido e chi con l'esterno del tuorlo più scuro, segno di una cottura un po' più prolungata, dovrà adattare i tempi con l'esperienza, essendo tra l'altro questi dipendenti anche dalla grossezza delle uova.
Le modalità ed i tempi qui indicati si riferiscono a uova medio/grandi e ad una cottura standard.


Svantaggi della cottura in pentola:

- bisogna sempre presidiare il fuoco
- il risultato perfetto non è sempre garantito

Vantaggi della cottura nella friggitrice ad aria:

- se dotata di timer sarà sufficiente accenderla e dedicarsi ad altro
- nessun pericolo
- risultato garantito


Cottura:

Regoliamo il termostato della friggitrice a 100° (si potrebbero usare temperature molto superiori per accelerare i tempi di cottura ma si correrebbe il rischio di incrinare l'uovo, specie se questo possiede un guscio più delicato del solito).
Regoliamo il timer a 20 minuti.
Accendiamo la friggitrice. Le uova devono già trovarsi all'interno, quindi arrivare gradualmente alla temperatura prefissata.
Trascorsi i 20 minuti, quindi quando la macchina si sarà automaticamente spenta, è qui che decideremo il punto di cottura: se raffredderemo subito le uova sotto il getto d'acqua del rubinetto otterremo un uovo sodo molto morbido, se invece faremo raffreddare le uova all'intermo della stessa macchina l'uovo sarà più rassodato.
Come già premesso, questo dipende anche dal calibro delle uova, ma già dopo una o due cotture al massimo saprete padroneggiare perfettamente i tempi.


Consigli friggitrice ad aria:

 

 

Tanti hanno acquistato una friggitrice ad aria e, dopo il primo "esperimento delle patatine fresche fritte" l'hanno messa da parte.
Perché?
Già provare a fare le patatine fresche fritte in una tradizionale friggitrice ad olio non sempre è garanzia di successo, a patto di un lungo lavaggio per eliminare quanto più amido possibile, un'accurata asciugatura e poi una prefrittura.
Invece sono una garanzia di successo nella friggitrice tradizionale come in quella ad aria le patatine surgelate in quanto già prefritte (quindi con una crosticina che impedisce all'olio di entrare all'interno) è già intrise d'olio.

Noi otteniamo regolarmente meravigliose patatine fritte nella nostra friggitrice ad aria usando i seguenti accorgimenti.
Impieghiamo esclusivamente patate a buccia rossa e pasta bianca.
Una volta tagliate a bastoncino procediamo ad una veloce asciugatura con un tovagliolo o carta cucina.
Le poniamo in un contenitore, versiamo sopra un cucchiaio scarso di olio d'oliva e mescoliamo accuratamente.
Infine le poniamo nella friggitrice, già preriscaldata alla massima temperatura.
D'accordo, siamo molto avvantaggiati dal fatto che la nostra friggitrice ad aria possiede un capace cestello rotante appositamente progettato per le patatine fritte (più avanti le immagini e le caratteristiche della meravigliosa Ariete Airy Fryer Oven), ma siamo certi che con questo procedimento le patatine verranno senz'altro buone in una normale friggitrice ad aria, a patto naturalmente di rigirarle di tanto in tanto.

 

Cosa si cucina nella friggitrice ad aria:

Ci cuciniamo un po' di tutto.
Il cavallo di battaglia è il pollo allo spiedo (la friggitrice ad aria Ariete Airy Fryer Oven è anche dotata di girarrosto).
Ma ci cuciniamo perfettamente il pesce, specialmente salmone e tonno, la salsiccia, le polpette fritte, gli hamburger, melanzane e tantissimo altro,
I peperoni arrostiti vengono meravigliosi, così come anche le grosse bistecche sembrano cotte in un tradizionale barbecue.

La friggitrice ad aria?
Promossa a pieni voti!

 

La friggitrice ad aria Ariete Airy Fryer Oven:
 

Come cucinare le uova sode e la bistecca alla fiorentina nella friggitrice ad aria
La friggitrice ad aria Ariete Airy Fryer Oven, potenza di 2000 watt per una perfetta doratura dei cibi.
Dotata di tre ripiani, una leccarda, cestello rotante per le patatine fritte e di girarrosto per un succulento pollo allo spiedo.



Come cucinare il pollo allo spiedo nella friggitrice ad aria con girarrosto
Nella friggitrice ad aria Ariete Airy Fryer Oven si può cucinare di tutto, dal pollo allo spiedo alla bistecca alla fiorentina, peperoni arrostiti, perfino alle uova sode.


Come cucinare le uova sode e i peperoni arrostiti nella friggitrice ad aria
Gli accessori della friggitrice ad aria Ariete Airy Fryer Oven


 

​​
Fatti e personaggi descritti nel sito sono immaginari. Ogni riferimento a fatti o persone reali è puramente casuale.
Molti degli esperimenti o delle idee esposte nella sezione Elettronica/Elettrotecnica fanno uso di corrente elettrica o di materiali pericolosi. Pertanto dovranno essere effettuati esclusivamente da persone maggiorenni ed esperte. Per qualsiasi dubbio consultare o delegare personale esperto e qualificato. L'autore declina qualsiasi responsabilità per danni a persone o cose e per non aver letto queste avvertenze.
Il materiale pubblicato e/o riprodotto (tra cui in via esemplificativa ma non esaustiva: informazioni, loghi, elementi grafici, suoni, immagini, marchi etc., per brevità le “Informazioni”) è di esclusiva proprietà (o concesso da terzi in uso) dell'autore. I contenuti del Sito sono disponibili ai visitatori per un uso esclusivamente personale e non per qualsiasi altro fine.
L'autore tutela attivamente i propri diritti di proprietà intellettuale. I contenuti pubblicati (testi, disegni, fotografie, ecc.) sono protetti dalla vigente normativa recante disposizioni sul diritto d’autore e sui diritti di proprietà intellettuale. La riproduzione anche parziale delle Informazioni è consentita esclusivamente dietro preventiva autorizzazione scritta da parte dell'autore. E' pertanto vietato modificare, copiare, riprodurre, distribuire, trasmettere o diffondere il contenuto di questa sezione senza aver preventivamente ottenuto un espresso consenso in forma scritta da parte dell'autore.
Tutte le fotografie pubblicate su questo sito sono opera dell'autore, pertanto esse sono protette dalla vigente normativa recante disposizioni sul diritto d’autore e sui diritti di proprietà intellettuale. Di conseguenza è tassativamente vietata qualsiasi forma di utilizzo delle stesse.